Claudio Pagliara e l’informazione Rai sulla guerra a Gaza

gaza-shellingLa Striscia di Gaza è occupata da 41 anni: la colpa è di Hamas (nata nel 1987).

Israele non rispetta da tempo le risoluzioni dell’ONU: la colpa è di Hamas.

Israele tiene da 19 mesi un milione e mezzo di persone nella Striscia di Gaza, come fossero in una prigione a cielo aperto, continuando a bombardare e uccidere civili e miliziani: la colpa è di Hamas.

Israele da 12 giorni bombarda indiscriminatamente civili e militanti, donne e bambini, scuole e ospedali, infrastrutture civili e depositi militari: la colpa è di Hamas.

Israele bombarda ospedali, famiglie, bambini (più di 100 quelli già morti in poco più di dieci giorni): la colpa è di Hamas.

Israele bombarda le scuole dell’ONU ben segnalate e riconoscibili, con decine e decine di bambini e donne: la colpa è Hamas.

Israele non fa entrare nella Striscia di Gaza medicinali, viveri: la colpa è di Hamas.

Israele usa fosforo bianco, un’arma letale vietata dalla convenzione di Ginevra, dentro i centri abitati: la colpa è di Hamas.

Decine di migliaia di bambini sono sotto choc, tramautizzati, per sempre psicologicamente compromessi: la colpa è di Hamas.

Tre ospedali mobili di una ONG danese vengono bombardatati: la colpa è di Hamas.

A sentire “l’imparziale” inviato Rai Claudio Pagliara, tutto è colpa di Hamas.

Israele dice di non trattare con i terroristi di Hamas: guardate una nota terrorista di Hamas. Ha ragione Pagliara: la colpa è di Hamas.

estremista-di-hamas-con-questa-gente-non

Questo è lo stato dell’informazione italiana. Questa bambina non ha nessuna colpa. Questa bambina, anche se palestinese, è una vittima innocente di un bombardamento barbaro. Vi prego guardatela negli occhi e pensate: e se fosse mia figlia? E se fosse vostra figlia?

Meno male abbiamo un “imparziale” ministro degli esteri, probabilmente il peggiore che la repubblica italiana abbia mai conosciuto, Franco Frattini, che chiede agli amici israeliani di bloccare l’offensiva militare.  Sicuramente lo ascolteranno, lui che è così autorevole. D’altronde aveva assicurato qualche giorno fa che Israele non avrebbe mai invaso, via terra la Striscia di Gaza.  Dopo due giorni è stato smentito.

Una domanda nasce spontanea: questo bombardamento di civili inermi, queste centinaia di bambini uccisi, aiuteranno la formazione di quella cultura della pace, fondamentale tanto per Israele quanto per la Palestina? Questi indiscriminati bombardamenti piegheranno Hamas o gli daranno più forza?

Una cosa per ora è certa: si tratta di crimini contro l’umanità, anche se Claudio Pagliara dirà: è colpa di Hamas.

Advertisements

2 Responses to “Claudio Pagliara e l’informazione Rai sulla guerra a Gaza”

  1. Hamlet Says:

    la rai è la rai ma ti è capitato di vedere BBC World News durante il conflitto? Aveva una posizione molto equilibrata

    Like

    • mragnedda Says:

      Conosco molto bene la BBC e trovo la sua posizione molto più equilibrata rispetto alla faziosità, non tanto della RAI in sè (penso ad esempio all’ottimo Marc Innaro) ma a Claudio Pagliara.

      Like


Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: